Riaprono i termini per aderire alla Definizione agevolata 2018 (c.d. “rottamazione-ter”) e al “Saldo e stralcio”


Il Decreto Legge n. 34/2019 (c.d. Decreto Crescita), con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 151 del 29 giugno 2019 della Legge di conversione 58/2019, ha riaperto i termini per aderire alla Definizione agevolata 2018 (cosiddetta “rottamazione-ter”) e al “Saldo e stralcio” entro il 31 luglio prossimo.


Che cosa è la “Rottamazione-ter”?

E’ una procedura di definizione agevolata che consiste nella possibilità di estinguere i debiti iscritti a ruolo contenuti nelle cartelle di pagamento versando le somme dovute senza pagare le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali non sono dovuti gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge. Si può scegliere di pagare gli importi scontati a rate (massimo 17) o in un’unica soluzione.


Che cos’è il “Saldo e stralcio”?

E’ una procedura alla quale possono aderire esclusivamente le persone fisiche il cui ISEE del nucleo familiare non supera i 20 mila euro.

Come per la rottamazione-ter, anche in questo caso, si beneficia dello sconto di sanzioni ed interessi ed inoltre è possibile usufruire di una riduzione delle somme dovute a titolo di imposte o contributi in misura percentuale che varia in ragione dell’ISEE (16, 20 o 35% degli importi).

 

Hai delle cartelle di pagamento e saresti interessato a definirle con le agevolazioni della “Rottamazione-ter” o del  “Saldo e Stralcio”? Contattaci e fissa un appuntamento con noi, valuteremo la tua situazione debitoria e la procedura più indicata per definirla.


Vieni a trovarci

Via Monteverdi Claudio, 12
09170 Oristano


Contattaci

0783 302044
info@studiofrauor.it


Orari

Lunedì, Mercoledì & Venerdì
ore 9:00 - 13:00 e 15:30 - 19:00
Martedì & Giovedì
ore 9:00 - 13:00